I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Antibiotici: è importante usarli consapevolmente per preservarne l’efficacia

Antibiotici: è importante usarli consapevolmente per preservarne l’efficacia

venerdì 17 Novembre 2017
L’abuso di antibiotici non cura e, anzi, produce effetti deleteri: “Un antibiotico usato a sproposito – spiega il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben – non avrà sul nostro organismo malato gli effetti positivi che ci attendiamo. E in più, usando gli antibiotici senza una precisa indicazione del medico, contribuiamo a far crescere la ‘resistenza microbica’, che è ormai un problema nelle società occidentali: i batteri che ci infettano diventano più resistenti, e sono via via sempre più in grado di resistere, appunto, agli antibiotici”.


Guarda il Minivideo
"ANTIBIOTICI. NON TRASFORMARLI IN UN NEMICO".

I dati di sorveglianza sono allarmanti. Nell’Unione Europea il numero di pazienti infetti da batteri-resistenti è in aumento, e la resistenza di questi germi agli antibiotici rappresenta una delle minacce più temibili per la salute pubblica: produce malattia che sarebbe evitabile, induce fallimenti terapeutici fino ad aumentare la mortalità, e provoca anche un significativo aumento della spesa sanitaria pubblica, allungando i tempi di degenza.
Volta a sollecitare un uso prudente degli antibiotici, così da fermare l’insorgenza dei batteri-resistenti, si celebra fino a domenica 19 novembre la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sugli Antibiotici. La campagna mondiale, organizzata congiuntamente da Oms, Fao e Organizzazione mondiale della sanità animale (Oie), si rivolge a un pubblico eterogeneo che va dalla popolazione generale, agli operatori sanitari, dai decisori politici a coloro che lavorano nel settore agricolo e veterinario.
La Regione del Veneto ha riconosciuto grande priorità al problema dell’antibiotico-resistenza già da alcuni anni. Nel quadro del Programma per il controllo dell’antibiotico-resistenza sollecita ora l’utenza, insieme alle Aziende Sanitaria, ad un uso responsabile di questi farmaci preziosi, che vanno assunti sempre con l’accompagnamento, il consiglio e la prescrizione del medico: è l’unico modo perché facciano bene, e solo così potremo mantenere l’efficacia degli antibiotici per le generazioni presenti e future.

Tutte le info alla pagina regionale https://www.regione.veneto.it/web/sanita/antimicrobico-resistenza.
 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito